Friday, September 30, 2011

Un pomeriggio in compagnia dei mostri

Monsters: the making of
Oggi pomeriggio abbiamo realizzato un po' di mostri. Non avevamo voglia di uscire, così ci siamo inventati dei lavoretti. Il quattrenne è sempre parecchio attratto da robe orrifiche, è un maschio e gli piacciono draghi e mostri....
Abbiamo preso tutti gli involucri rotondi o ovali, ottimo modo per liberarsi di tutti gli scatolini degli ovetti kinder, oppure di quelle palline rotonde in cui si trovano una marea di gadget.
Per realizzarli abbiamo usato: forbici, colla, colori, un tovagliolo, un foglio di carta e del didò.
Innanzitutto abbiamo messo del didò appiccicandolo in fondo ai piccoli contenitori per appesantire il fondo, abbiamo poi colorato il tovagliolo (della carta velina colorata avrebbe fatto al caso nostro, ma colorarlo è stato più divertente).
Poi abbiamo ritagliato tanti pezzettini e con la colla li abbiamo appiccicati. (a quel punto la pazienza del quattrenne cominciava un pochino a scarseggiare).
Infine abbiamo realizzato degli occhi, la bocca e i dentoni da mostro e gli abbiamo appiccicati.
Beh, uno di loro è come Polifemo, anche se il ragazzo ha protestato perchè Polifemo avrebbe dovuto essere il mostro più grande,
"perchè mamma Polifemo è un gigante e non può essere piccolo".
"d'accordo, ma c'abbiamo pensato tardi: immagina come lo vedrà una formica.... ai suoi occhi sarà sicuramente un mostro gigantesco"
Forse si è convinto
Ecco il risultato finale :-)

La mostra dei mostri

2 comments:

  1. Che simpatici questi msotricciattoli...tenerissimi!!!

    ReplyDelete
  2. La mostra dei mostri... :)))

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...